Questa applicazione consente di calcolare in un unico passaggio i termini di scadenza per il deposito delle memorie (ex art. 183 cpc), delle comparse conclusionali e delle memorie di replica (ex art. 190 cpc), scegliendo tra due modalità di calcolo:
– Modalità prudenziale: fa decorrere il dies a quo a partire dal termine precedente calcolato;
– Modalità non prudenziale: in presenza di più termini, quando un termine intermedio cade in un giorno festivo o di sabato, il dies a quo del termine successivo decorre dalla scadenza posticipata del termine precedente.
Se un termine cade di sabato, di domenica o in un giorno festivo si passerà al primo giorno lavorativo successivo (per conoscere i giorni “saltati” consultare il bottone “informazioni” che compare accanto alla data) .
È possibile tener conto della sospensione feriale dei termini inserendo la “spunta” nel campo “Sospensione dei termini”. Dopo aver eseguito il calcolo è possibile inserire ciascuna scadenza in Google Calendar.