Con questa applicazione si può effettuare il calcolo della detrazione per redditi da pensione da inserire nel rigo RN7 Col.2 dei modelli per la dichiarazione dei redditi 2018 riferiti al periodo di imposta 2017.
I riferimenti indicati con “RN…” si riferiscono al prospetto relativo al calcolo dell’Irpef, presente nel modello REDDITI.
Per calcolare la detrazione sono richiesti i seguenti parametri:
– il reddito per detrazioni, ovvero il reddito di riferimento da utilizzare per il calcolo della detrazione spettante (rigo RN1 Col.1),
– l’eventuale deduzione per abitazione principale (rigo RN2),
– il numero di giorni nell’anno per i quali spetta la detrazione.
Nota Bene:
Nel rigo RN1 Col.1 viene indicato il reddito complessivo di riferimento per il calcolo delle detrazioni, compresa la detrazione per redditi da pensione.
Tale valore deve comprendere i redditi da locazione (incluse le locazioni brevi) assoggettati a cedolare secca, riportati nel quadro “RB” al rigo RB10 (Col. 14 e 15).
Inoltre, se si è titolare di reddito di impresa e quindi è stato necessario compilare il rigo RS37 del quadro RS, relativo all’agevolazione ACE, bisogna aggiungere al reddito per detrazioni il valore RS37 Col.14.

NOTE
– se è stato compilato il rigo RS37 relativo all’agevolazione ACE, al reddito per detrazioni va aggiunto l’importo indicato in RS37 Col.14.
– gli importi inseriti e la detrazione calcolata sono sempre arrotondati all’euro superiore o inferiore come indicato dall’Agenzia delle Entrate;
– il calcolatore accetta anche importi con le migliaia separate dal punto (utile ad esempio per fare copia-incolla).
– utilizzare sempre la virgola come separatore dei decimali.