Inserire il calcolo della detrazione per coniuge a carico nel rigo RN6 Col.1 dei modelli per la dichiarazione dei redditi 2018 riferiti al periodo di imposta 2017.
I parametri richiesti per calcolare la detrazione sono i seguenti:
– il reddito per detrazioni, ovvero il reddito di riferimento da utilizzare per il calcolo della detrazione spettante (RN1 Col.1),
– l’eventuale deduzione per abitazione principale (rigo RN2),
– il numero di mesi in cui il coniuge risulta a carico.
Nota Bene:
Nel rigo RN1 Col.1 è indicato il reddito complessivo di riferimento per il calcolo delle detrazioni, compresa la detrazione per il coniuge a carico,
Tale valore deve comprendere i redditi da locazione (incluse le locazioni brevi) assoggettati a cedolare secca, riportati nel quadro “RB” al rigo RB10 (Col. 14 e 15).
Inoltre, se si è titolare di reddito di impresa e si è compilato il rigo RS37 del quadro RS, relativo all’agevolazione ACE, bisogna aggiungere al reddito per detrazioni il valore RS37 Col.14.

NOTE
– gli importi inseriti e la detrazione calcolata sono sempre arrotondati all’euro superiore o inferiore (come indicato dall’Agenzia delle Entrate);
– il calcolatore accetta anche importi con le migliaia separate dal punto (ciò è utile ad esempio per fare copia-incolla).
– utilizzare la virgola come separatore dei decimali.