In questa pagina è disponibile una semplicissima utility destinata al calcolo automatico dell’ IRPEF da inserire nei modelli per la dichiarazione dei redditi 2018 relativa al periodo d’imposta 2017.
I riferimenti “RN…” riportati sulla sinistra di ciascun rigo, si riferiscono ai quadri del modello REDDITI.
Per calcolare il reddito imponibile (rigo RN4) e l’ Irpef Lorda (rigo RN5) basta immettere il reddito complessivo (RN1 Col.5), la deduzione per abitazione principale (RN2) e gli oneri deducibili (RN3).
L’utility, in maniera automatica, eseguirà il calcolo dell’Irpef lorda in base agli scaglioni d’imposta previsti per legge, rilevando anche lo sviluppo del calcolo.
Inserendo infine il “totale detrazioni d’imposta” (rigo RN22) e il “totale altre detrazioni e crediti d’imposta” (rigo RN25) l’utility calcolerà l’imposta netta da inserire nel rigo RN26.
L’applicazione può essere valida come piccolo ausilio per la compilazione della dichiarazione dei redditi, ma anche per avere un’idea di quanto incide complessivamente l’IRPEF su un qualsiasi reddito; per questo fine l’utility rende visibile anche l’incidenza in percentuale dell’imposta lorda e netta sul reddito complessivo.

NOTE
– gli importi inseriti e l’imposta calcolata sono sempre arrotondati all’euro superiore o inferiore come indicato dall’Agenzia delle Entrate;
– il calcolatore accetta anche importi con le migliaia separate dal punto.
– utilizza la virgola come separatore dei decimali.
Ci si può avvalere dell’applicazione anche dove si presenti la necessità di calcolare l’imposta in base agli scaglioni, come ad esempio nei passaggi intermedi necessari per definire l’imposta lorda (RN5) in presenza di compensi per attività sportiva dilettantistica, oppure in caso di agevolazione “ACE”, come descritto qui di seguito:
Attività Sportiva Dilettantistica
Se si sono percepiti compensi per attività sportive dilettantistiche, l’Irpef lorda (RN5) va calcolata in questo modo:
1. Sommare all’importo del rigo RN4 l’importo del rigo RL22 colonna 1.
2. Calcolare l’Irpef corrispondente alla somma ottenuta al punto 1 (utilizza ad es. questa applicazione inserendo zero nei campi relativi agli oneri e alle detrazioni).
3. Calcolare separatamente l’Irpef sull’importo del rigo RL22 colonna 1.
4. Sottrarre l’imposta calcolata al punto 3. dall’imposta calcolata al punto 2. ed inserire la differenza nel rigo RN5.
Agevolazione ACE
Per chi ha redditi di impresa e ha compilato il rigo RS37 Col.14 del quadro RS (deduzione per capitale investito proprio), l’imposta lorda viene calcolata nel seguente modo:
1. Sommare al reddito imponibile (RN4) l’importo del rigo RS37 Col.14.
2. Calcolare l’Irpef corrispondente alla somma ottenuta al punto 1.
3. Calcolare separatamente l’Irpef sull’importo del rigo RS37 Col.14.
4. Sottrarre l’imposta calcolata al punto 3. dall’imposta calcolata al punto 2. ed inserire la differenza nel rigo RN5.