Questa utility permette di calcolare velocemente e facilmente gli interessi legali, dando anche la possibilità di determinare la capitalizzazione trimestrale, semestrale o annuale (anatocismo).

il Ministro del Tesoro, con decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, fissa il tasso di interesse legale.
L’art. 1283 del codice civile, consente l’ anatocismo in casi ristretti, salvo la possibilità di ricorrervi quando lo prevedano gli usi normativi.
Impostando la capitalizzazione ogni 3, 6 o 12 mesi i periodi di decorrenza partono da date prefissate:
” capitalizzazione trimestrale: 1 gennaio, 1 aprile, 1 luglio, 1 ottobre
” capitalizzazione semestrale: 1 gennaio e 1 luglio
” capitalizzazione annuale: 1 gennaio
Di seguito la formula da adoperare per il calcolo degli interessi legali:
I = C x S x N/36500
Dove nello specifico:

C è il capitale,
S è il tasso (o saggio) d’interesse legale,
N è il numero di giorni di maturazione degli interessi,
36500 è il numero di giorni di cui è composto l’anno civile x 100.
Il calcolo degli interessi è realizzato sulla base dell’anno civile che, come noto, è composto da 365 giorni.