L’applicazione consente di calcolare la fattura per gli agenti di commercio comprensiva di IVA, contributo Enasarco e ritenuta d’acconto.
La ritenuta d’acconto è calcolata automaticamente tenendo conto della presenza di eventuali dipendenti o collaboratori e della modalità di svolgimento dell’attività.
Se, al momento del calcolo della fattura, il massimale annuale è superato, sarà sufficiente togliere la spunta dal campo “Contributo Enasarco”.
Nel caso in cui sia la fattura a far superare il massimale occorre dividere il calcolo in due parti: nella prima calcola la fattura con la spunta sul campo “Contributo Enasarco” per l’importo che ti consente di raggiungere il massimale annuo; nella seconda parte calcola un’altra fattura senza la spunta sul campo “Contributo Enasarco” per l’importo rimanente.