A partire dallo stipendio tabellare percepito al momento della domanda, l’applicazione permette di calcolare l’ammontare dell’equo indennizzo per infermità derivanti da cause di servizio per il personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico.
È necessario indicare:
– ammontare dello stipendio;
– categoria di appartenenza della lesione/infermità accertata;
– età (momento dell’evento/presentazione della domanda di equo indennizzo o dipendenza da causa di servizio).

Nel caso di conseguimento della pensione privilegiata, l’equo indennizzo ottenuto deve essere ridotto della metà.